358.

di Valeria

– tu sei me ed io sono te.
– e come ti fa sentire ciò?
– a posto con la coscienza.

Annunci