442.

di Valeria

[dialoghi in rima 12]

– sono giorni che ci penso, questa cosa non ha senso.
– vedo infatti che ti perdi, e la cosa mi da ai nervi.
– non so più che cosa fare, se tacere o se parlare.
– se tu parli, togli i tarli, ma se taci, già mi piaci.
– mi dispiace, ormai l’ho fatto. ci ho provato, ma con tatto.
– la risposta quale è stata, sei poi stata ricambiata?
– prima ha letto, poi ha pensato. ma del tempo ormai è passato.
– lascia stare, che ti importa. tanto trovi chi ti intorta.