439.

di Valeria

[dialoghi in rima 11]

– Un dialogo di getto?
– Sì ma poi vai dentro il letto.
– Un dialogo di fino?
– E non fai più il cretino.
– Qui c’è un cuore che comanda!
– Fà che resti nella branda.
– Sì ma insomma, cosa faccio?
– Leghi dito, mano e braccio.
– E se fermo non so stare?
– Cazzi tuoi, caro compare.

Annunci