415.

di Valeria

dialoghi in rima 3

– primavera non tardare, che di più non posso fare.
– ti rispondo, alacremente, di non dirlo a certa gente.
– perché mai, tu mi confondi. parla subito, rispondi!
– chi non muore, si rivede. chi è integerrimo, non cede.
– non capisco fino in fondo, tra di noi si è aperto un mondo.
– non svegliare il can che dorme, o il casino sarà enorme.
– io di cani non possiedo, forse un gatto, adesso chiedo.
– chiedi pure, fai alla svelta, ma modifica la scelta.

Annunci