347.

di Valeria

– come stai?
– sono inspiegabilmente felice.
– io però conosco la spiegazione.
– perchè tu sei la forma primordiale di me.

Annunci