233.

di Valeria

– li senti quei rumori di là? forse sono i ladri.
– qui l’unica cosa preziosa sei tu: vagli incontro.